Sì è conclusa la XVIII edizione del Città di Lumezzane caratterizzata da una splendida giornata di sole che ha reso tutto più suggestivo agli equipaggi. Dopo 172 chilometri di strade assolate e trafficate la classifica finale TOP CAR vede vincitori Vesco-Guerini su Alfa Romeo 6C 1750, al secondo posto Riboldi-Sabbadini su Fiat Balilla 508S e al terzo posto Belometti Vavassori su Fiat 508S
Nella classifica generale ha vinto la coppia Boracco-Bossi  su A112 Abarth, al secondo posto Pasinato-Piga su Lancia Fulvia del  e al terzo posto ancora Riboldi-Sabbadini su Fiat Balilla 508S

 

Il tempo magnifico di questa domenica di metà settembre ha comunque messo a dura prova le capacità dei concorrenti presenti e delle auto anteguerra. 108 gli iscritti, 4 i controlli timbro e 60 le prove che si sono dimostrate subito molto tecniche e cadenzate con alcuni passaggi veramente difficile che hanno caratterizzato la gara. 

La XVIII^ edizione del Città di Lumezzane, si è presentata nel 2018 con un percorso completamente rinnovato rispetto all’anno passato. Un cambio di itinerario pensato per offrire una competizione dagli alti contenuti tecnici e un tracciato spettacolare, che permettesse alle auto più datate di potere competere con auto più recenti. Per questo sono stata sviluppati percorsi con velocità medie basse.

Complessivamente 172 i km di percorso con impegnative salite e non meno decisive discese tra la Valle Trompia, Lago di Iseo e Franciacorta

Appuntamento alla XIX edizione già in cantiere che, come nella consolidata tradizione, si caratterizzerà per nuovi itinerari e nuove prove particolarmente selettive.