Siamo arrivati alle fasi finali della XVI edizione del Città di Lumezzane – Coppa d’Oro Avis – Coppa Pam. Dopo le opportune e ripetute verifiche effettuate nei giorni scorsi si è approntato il percorso definitivo della manifestazione che proporrà prove con velocità medie “basse” per favorire la partecipazione delle auto degli anni 30. Già un centinaio gli equipaggi iscritti che troveranno un percorso completamente sviluppato nella provincia di Brescia per complessivi 147,05 chilometri con 60 prove cronometrate e 5 controlli timbro. Prove e controlli sono previsti in alcune delle più belle località della Garda, con in particolare il lungolago di Toscolano Maderno a far da passerella ma anche sede di alcune prove, Gardone Riviera nella cornice del Vittoriale e Salo’ con le sue mitiche “zette”; poi la Valtenesi, Gavardo, Vallio Terme con la prova Nave-Caino al contrario, la Valtrompia ed infine il ritorno a Lumezzane. I passaggi più significativi saranno effettuati su strade chiuse al traffico.

 

L’edizione 2016 propone quale unico luogo in comune con l’anno passato la partenza e l’arrivo da Piazza Portegaia a Lumezzane. Gli equipaggi attesi troveranno infatti un percorso completamente diverso con suggestivi e tecnici passaggi in riva al lago di Garda e sulle colline della Valtenesi. Obiettivo del comitato organizzatore offrire ai drivers partecipanti una gara rinnovata, ricca di emozioni, dove la partecipazione delle autovetture anteguerra porterà l’interesse dei numerosi spettatori che, per i luoghi attraversati, non mancheranno. Non verranno effettuate prove di media.

Comunicato stampa presentazione citta lumezzane 02_09_16